Stranger Things

I modi più strani per scrivere un romanzo
21 Marzo 2020
euro 250

«Fare oggi un romanzo tradizionale ha lo stesso senso che conquistare oggi l'Eritrea o fondare oggi la Fiat»

Alberto Arbasino, "Fratelli d’Italia"

Chi lo ha detto che la narrativa si può sviluppare solo in quella che è ritenuta da tutti la struttura classica? Siamo abituati a leggere libri con un inizio, uno svolgimento e una fine, ma questo non è l’unico modo per scrivere un romanzo o un racconto.

Nella storia della letteratura ci sono infinite, straordinarie, eccezioni alle regole della struttura narrativa convenzionale, come Raymond Queneau, George Perec, Jennifer Egan, Douglas Coupland, Italo Calvino o anche Andrea Camilleri. Ognuno, a modo suo, ha trovato un modo inaspettato per raccontare una storia.

Leggeremo e analizzeremo insieme alcune pagine dei loro libri alla ricerca dei modi più strani di scrivere un romanzo.

Non tutte le storie hanno bisogno di una struttura convenzionale. A volte le strade più assurde e originali possono portare verso nuovi sentieri della scrittura, unici, divertenti, stimolanti, e a nuovi punti di partenza e punti di vista inedita.

  • Strutture tradizionali vs. Strutture originali(identificare il modello adatto al nostro testo)
  • Variazioni sul tema (i vari modi di raccontare la stessa storia)
  • L’originalità nel tempo (strutture innovative nei libri del passato)
  • Materiali estranei (come inserire nel racconto contenuti non narrativi)

Letture di testi di Raymond Queneau, Georges Perec, Andrea Camilleri e altri

  • Originali di successo (formule innovative che hanno prodotto best-seller)
  • Impalcature singolari (strutture di romanzo atipiche e uniche)
  • Frammentare per narrare (la narrazione a brandelli)
  • Dove trovare ispirazione (quali sono i nuovi modelli di scrittura e come individuarli)

Lettura di testi di Jennifer Egan, Italo Calvino, Douglas Coupland e altri

Quindi, per riepilogare:

Cosa:Stranger Things
Quando:Sabato 21 e domenica 22 marzo 2020
sabato h 10-13 / 14-17
domenica h 10-13 / 14-17
Dove:via della Polveriera 14 – Roma
Quanto:250 euro
Con chi:Matteo B. Bianchi

Come partecipare

Iscriverti ai nostri corsi è facilissimo. Basta compilare il form qui sotto con i tuoi dati e seguire le istruzioni per il pagamento.

Se preferisci non pagare subito, ma non vuoi rischiare di perdere il tuo posto, puoi versare un acconto del 20% tramite PayPal.

Altrimenti puoi concordare un pagamento a rate (con la maggiorazione del 5%) contattandoci a info@scuoladellibro.it.

Per maggiori informazioni, visita la nostra pagina Faq.

Iscriviti qui

Intesta il tuo bonifico a: Associazione culturale Scuola del libro, IBAN IT 33 Y 02008 05205 000010268368, e inserisci come causale il tuo nome e cognome e il titolo del corso che stai acquistando. Per favore, quando hai fatto inviaci la ricevuta a info@scuoladellibro.it.
Vuoi pagare con contanti o assegno? Nessun problema, ti contatteremo per fissare un appuntamento.
Paga subito un acconto del 20% tramite PayPal, anche con carta di credito. Clicca sul pulsante qui sotto e segui le istruzioni della finestra che si aprirà. Una volta fatto, non dimenticare di completare l’iscrizione e inviarci il form.

Vuoi più informazioni sul corso? Scrivici

Il nostro instagram

1 hour ago
7 hours ago
1 day ago
2 days ago
3 days ago
3 days ago