La Iacobellieditore nasce da una consolidata esperienza nel campo della grafica, della stampa e dell’editoria, che abbiamo deciso di mettere in gioco per un nuovo progetto: fare libri belli e necessari. Belli, perché curati direttamente in ogni fase, dall’ideazione alla stampa. Necessari perché frutto dell’ascolto e dell’attenzione a pensieri, ricerca e scritture che si interrogano sul presente cercando connessioni, magari impreviste e imprevedibili, con memoria e linguaggi per significare esperienze. Abbiamo lavorato a un progetto editoriale di titoli che insistono sulla necessità di capire di più il presente reale nascosto da quello virtuale, sull’attenzione a un pubblico più giovane rispetto alla fascia di età media che nelle statitische rifiuta quella dei forti lettori e su una dimensione fortemente radicata nel Lazio ma tendenzialmente di livello nazionale.