Fabio Pedone (1976) vive a Roma. Ha tradotto, fra gli altri, Jaimy Gordon (L’ultimo giorno di gloria, National Book Award 2010, Fazi editore), Damon Galgut (Estate artica, edizioni E/O), Barry Miles (Io sono Burroughs, Il Saggiatore). Con Enrico Terrinoni ha tradotto e curato Finnegans Wake di James Joyce (libro III, capitoli 1,2,3 e 4 – Mondadori 2017 e 2019).
Ha scritto e scrive per Alias, il manifesto, Left, alfabeta2.