leggere allunga la vita – seminari

Leggere allunga la vita
a cura di Antonio Pascale

QUANDO:
9-16-23-30 maggio 2021

la domenica h 10-13

DOVE:
ONLINE

QUANTO: 
il costo è di 250 euro.

Leggere allunga la vita

Quattro seminari a cura di

a cura di Antonio Pascale

 

Quattro diversi modi di sentire, leggere e allungare la nostra vita. Quattro scrittori, quattro strumenti diversi per capire e fare i conti con la nostra dolce e fragile e crudele natura umana. Quattro domeniche, due ore e mezza, dalle 10:30 alle 13, durante le quali, orfani dal mondo, immersi (e felici) nella narrativa, leggeremo, analizzeremo, commenteremo la vita e le opere di quattro scrittori (uno per ogni domenica), per rispondere a quelle domande che, in qualche notte angosciosa o in una giornata uggiosa, ci poniamo: ma che ci facciamo qui? Che siamo venuti a fare? Quali sono i motivi che rendono la vita degna di essere vissuta? Certo, mistici, predicatori e filosofi c’hanno provato a fornire risposte, e nel novero, tuttavia, alcuni scrittori, meglio delle speculazioni teoriche, hanno svelato aspetti della nostra natura umana.

Marcel Proust, Franz Kafka, James Joyce, Anton Cechov, quattro modi di leggere la vita, quattro strumenti per pensare: le loro pagine hanno fornito materiale utilissimo alle nuove branche del sapere, filosofia, neuroscienze e medicina.

Marcel Proust: ovvero, come e perché è necessario entrare nel terzo millennio con i sensi potenziati, super poteri senza per forza essere morsi da un ragno.

Franz Kafka: perché il pessimismo radicale, spesso rubricato come malattia insana, ci dice, al contrario, qualcosa di importante sulla nostra coscienza.

James Joyce: il mondo è abitato dai fantasmi (e dai morti), i fantasmi ci parlano, i fantasmi hanno un linguaggio e degli umori che è meglio conoscere e liberare, altrimenti non saremo liberi.

Anton Cechov: e cioè che sarà di noi? L’interrogativo che caratterizza molti personaggi cechoviani è anche il nostro, la risposta è nello stile con il quale decidiamo di leggere la nostra vita.

 

Antonio Pascale, Napoli 1966. Ha vissuto a Caserta e poi dal 1989 a Roma, dove lavora. È scrittore, saggista, autore televisivo e teatrale, divulgatore scientifico, e last but not least, Ispettore agrario al Mistero per le Politiche Agricole. Collabora con il Corriere, il Foglio, il Mattino, il Corriere dello sport, Mind e le Scienze. Ha scritto molti libri (Einaudi, Minimum fax, Laterza, Rizzoli, Chiare Lettere, Contrasto) e vinto molti premi. È tradotto in spagnolo, francese, portoghese.

DOCENTE DEL CORSO:

Per maggiori informazioni
scrivici a info@scuoladellibro.it
o chiama allo 06.8354.8987

 

EDITING – WORKSHOP A CURA DI CHRISTIAN RAIMO
Scrivere racconti • ONLINE