L’importante è finire (un racconto)

L’importante è finire (un racconto)
a cura di Antonio Pascale

QUANDO:

22 aprile/ 6 -20 maggio / 3 giugno 2021

il giovedì h 18-20.30

DOVE:
ONLINE

QUANTO: 
il costo è di 250 euro.

L’importante è finire (un racconto)

a cura di Antonio Pascale

 

A questo corso si accede con un racconto in bozza o appena iniziato o solo un’idea di racconto e si finisce con un racconto completo. Come? Attraverso un editing ragionato.

Antonio Pascale non è tipo da matita rossa e blu, non ci saranno sottolineature, ma avrai modo di parlare, discutere, forse scontrarti, per affrontare con la dovuta passione e serietà sia le motivazioni alla base del tuo racconto (approfondendole, verificando se sono o non sono espresse a dovere) sia la voce che hai scelto per raccontare quello che hai in mente (come in una seduta di analisi sui generis, capirai da dove viene quella voce e se ci sono increspature).

In fondo scrivere significa riscrivere, ovvero migliorare l’ascolto di sé stessi e aumentare la sensibilità verso il mondo, dopo di che, come uno specchio ustorio, concentrare tutta questa nuova materia per infuocare la pagina: e dunque, il tuo marchio (perlomeno) a fuoco.

L’importante è finire è un corso dedicato a chi è desideroso di iniziare e vuole fortemente portare a termine un racconto, un saggio, una poesia, insomma, qualunque cosa valga la pena scrivere.

 

Primo incontro:

Breve descrizione dei modelli narrativi: cos’è il viaggio dell’eroe? Cos’è il modello in tre atti? E  il modello dei dialoghi platonici? Come si possono utilizzare, qui e ora, nel 2021 senza apparire obsoleti? Letture tratte da Fenoglio e Cechov.

Secondo incontro:

Analisi dei racconti dei partecipanti con una necessaria premessa teorica: ovvero, dichiarazioni di intenti. No a un editing da matita rossa e blu, sì a un editing investigativo.

Vengono sviscerate:

  1. le motivazioni (cosa ti ha spinto a scrivere questo racconto);
  2. il punto di vista;
  3. la forma (se soddisfa le motivazioni e il punto di vista);
  4. lo stile.

Terzo e quarto incontro:

Gli ultimi due incontri sono focalizzati all’analisi e alla discussione dei racconti prodotti durante il corso.

 

 

 

 

Antonio Pascale, Napoli 1966. Ha vissuto a Caserta e poi dal 1989 a Roma, dove lavora. E’ scrittore, saggista, autore televisivo e teatrale, divulgatore scientifico, e last but not least, Ispettore agrario al Mistero per le Politiche Agricole. Collabora con il Corriere, il Foglio, il Mattino, il Corriere dello sport, Mind e le Scienze. Ha scritto molti libri (Einaudi, Minimum fax, Laterza, Rizzoli, Chiare Lettere, Contrasto) e vinto molti premi. E’ tradotto in Spagnolo, Francese, Portoghese.

DOCENTE DEL CORSO:

Per maggiori informazioni
scrivici a info@scuoladellibro.it
o chiama al 351.9279552

 

I quattro pilastri • online