Corso di scrittura sportiva

Gli strumenti del nuovo giornalismo sportivo
30 Settembre 2021
euro 250

«Ci sono alcuni paesi e villaggi del Brasile che non hanno una chiesa, ma non ne esiste neanche uno senza un campo di calcio»

Eduardo Galeano

Il giornalismo sportivo cambierà, sta cambiando, forse è già cambiato. Il pubblico è sempre più competente e non si accontenta di ricevere notizie: vuole contenuti scritti bene e ben confezionati, cerca analisi e racconti. Cerca storie. I giornali tradizionali faticano ad adattarsi a un cambiamento che sul web è ormai una realtà.

L’idea di questo corso nasce proprio per definire gli elementi del nuovo linguaggio sportivo. I docenti, Daniele Manusia e Emanuele Atturo, sono editor-in-chief di L’Ultimo Uomo, una delle realtà che ha contribuito, e contribuisce ogni giorno, a creare un modello alternativo, sia dal punto di vista editoriale che da quello della scrittura.

Durante il corso impareremo a non ridurre la complessità dell’universo sportivo, ma al contrario a osservarne tutte le sfumature e i piani di lettura. Seguendo il modello di lavoro di L’Ultimo Uomo, capiremo come conciliare contenuti di qualità con l’esigenza più pressante di ogni magazine: essere attuali.

Alterneremo momenti di riflessione su come scrivere di sport a prove pratiche e analisi di testi. Lavoreremo su diversi formati di articolo possibili e lo faremo con tutti gli strumenti a disposizione di un giornalista digitale oggi, riflettendo sul rapporto tra parola e immagine.

Come fare giornalismo senza cronaca

Nel giornalismo sportivo il concetto di informazione è sempre stato vago e astratto. Lo è ancora di più oggi, dove la cronaca dei fatti sportivi è diventata una descrizione piuttosto che una testimonianza privilegiata. Come si fa giornalismo senza avere a che fare strettamente con i fatti?

Proviamo a capire come si trova una voce autoriale unica, in grado di distinguersi nel contesto digitale. La qualità e il rapporto con il lettore oggi sono le uniche due strade possibili per sopravvivere.

Il nostro metodo si basa su tre aspetti principali: linguaggio, competenze e punto di vista. Lavoreremo sul linguaggio per ripulirlo da tutti i tic giornalistici e dal gergo più opaco. Chiariremo l’importanza delle competenze nella scrittura sportiva, in un contesto in cui i lettori sono sempre più esigenti, e il modo in cui si introducono conoscenze culturali diverse all’interno del racconto sportivo. Parleremo poi di come sia importante sviluppare un punto di vista interessante nei nostri articoli.

Troviamo un’idea, poi lavoriamo sui formati

Nel giornalismo digitale le regole di scrittura cambiano rispetto al giornalismo cartaceo. Inizieremo a ragionare sui formati che più si adattano alla dimensione online, a cominciare dalle liste. Un tipo di pezzo spesso associato al clickbait e al declino del giornalismo, che può essere fatto anche con intelligenza e dignità. Prima di tutto questo, però, dobbiamo trovare l’idea per un articolo, perché un’idea solida è la premessa per ogni buon pezzo.

Nell’ultima mezz’ora Dario Costa, della redazione basket, ci porterà l’esempio del giornalismo NBA e dei casi più interessanti e originali degli ultimi anni nel mondo statunitense

Il processo creativo

Parleremo di tutto il processo creativo, a cominciare dalla raccolta delle fonti e del materiale, per poi passare alle strutture da utilizzare per dare ordine alla tua, di scrittura. Infine, ti introdurremo a due strumenti fondamentali: l’uso dei virgolettati e l’attenzione ai dettagli.

Nella parte finale lavoreremo sulla scrittura del profilo di un atleta, un altro formato importante nel nostro metodo.

Interverrà Emiliano Battazzi della redazione calcio per spiegarvi da dove si comincia, raccontandovi l’importanza di un buon incipit.

Come si racconta un evento sportivo

Nella lezione finale ragioneremo sugli strumenti più adatti per parlare di atleti e squadre. Faremo una piccola introduzione al glossario tecnico e a un uso consapevole delle statistiche. Soprattutto, parleremo di come i video, uno strumento fondamentale nel giornalismo sportivo contemporaneo, ci possano aiutare con la scrittura.

Quindi, per riepilogare:

Cosa:Corso di scrittura sportiva
Quando:30 settembre, 7-14-21 ottobre 2021
ore 18-20.30
Dove:online
Quanto:250 euro
Con chi:Emanuele Atturo e Daniele Manusia

Come partecipare

Iscriverti ai nostri corsi è facilissimo. Basta compilare il form qui sotto con i tuoi dati e seguire le istruzioni per il pagamento.

Se preferisci non pagare subito, ma non vuoi rischiare di perdere il tuo posto, puoi versare un acconto del 20% tramite PayPal.

Altrimenti puoi concordare un pagamento a rate (con la maggiorazione del 5%) contattandoci a info@scuoladellibro.it.

Per maggiori informazioni, visita la nostra pagina Faq.

Iscriviti qui

Intesta il tuo bonifico a: Associazione culturale Scuola del libro, IBAN IT 33 Y 02008 05205 000010268368, e inserisci come causale il tuo nome e cognome e il titolo del corso che stai acquistando. Per favore, quando hai fatto inviaci la ricevuta a info@scuoladellibro.it.
Vuoi pagare con contanti o assegno? Nessun problema, ti contatteremo per fissare un appuntamento.
Paga subito un acconto del 20% tramite PayPal, anche con carta di credito. Clicca sul pulsante qui sotto e segui le istruzioni della finestra che si aprirà. Una volta fatto, non dimenticare di completare l’iscrizione e inviarci il form.

Vuoi più informazioni sul corso? Scrivici

Il nostro instagram