Cose che raccontano storie

Una lezione con Chiara Alessi
29 Settembre 2021
euro 50

«Più a lungo guardate un oggetto e più mondo ci vedrete dentro.»

Flannery O'​Connor

Case, libri, auto, viaggi, fogli di giornale.

Una storia è fatta di dialoghi, ambientazione, personaggi. Ma anche di quei protagonisti muti che sono gli oggetti, spesso decisivi per lo sviluppo della trama.
Cosa sarebbe un giallo senza un revolver, un romanzo epistolare senza carta da lettere, un hard boiled senza una bottiglia di whisky?

Esisterebbero ugualmente Forrest Gump, Citizen Kane e Il tenente Colombo se non ci fossero scatole di cioccolatini, slittini e impermeabili stropicciati? Viceversa, se non fosse stato per quel dannato fazzoletto Desdemona non sarebbe stata vittima di un femminicidio ante litteram, e probabilmente Aureliano Buendía non si sarebbe mai trovato davanti a un plotone di esecuzione se non avesse, anni prima, conosciuto il ghiaccio.

Con Chiara Alessi, giornalista, critica e storica del design, autrice tra gli altri di Tante care cose (Longanesi 2021), scopriremo in che modo gli oggetti possono diventare protagonisti di un racconto, di un romanzo, di un film. Prendendo spunto da esempi nella letteratura e nel cinema capiremo in che modo usare una cosa può rendere la nostra storia – a seconda dei casi – più credibile o spiazzante, più sorprendente o misteriosa. In ogni caso, più efficace.

Quindi, per riepilogare:

Cosa:Cose che raccontano storie
Quando:29 settembre 2021
ore 18:30-21
Dove:online
Quanto:50
Con chi:Chiara Alessi

Come partecipare

Iscriverti ai nostri corsi è facilissimo. Basta compilare il form qui sotto con i tuoi dati e seguire le istruzioni per il pagamento.

Se preferisci non pagare subito, ma non vuoi rischiare di perdere il tuo posto, puoi versare un acconto del 20% tramite PayPal.

Altrimenti puoi concordare un pagamento a rate (con la maggiorazione del 5%) contattandoci a info@scuoladellibro.it.

Per maggiori informazioni, visita la nostra pagina Faq.

Iscriviti qui

Intesta il tuo bonifico a: Associazione culturale Scuola del libro, IBAN IT 33 Y 02008 05205 000010268368, e inserisci come causale il tuo nome e cognome e il titolo del corso che stai acquistando. Per favore, quando hai fatto inviaci la ricevuta a info@scuoladellibro.it.
Vuoi pagare con contanti o assegno? Nessun problema, ti contatteremo per fissare un appuntamento.
Paga subito un acconto del 20% tramite PayPal, anche con carta di credito. Clicca sul pulsante qui sotto e segui le istruzioni della finestra che si aprirà. Una volta fatto, non dimenticare di completare l’iscrizione e inviarci il form.

Vuoi più informazioni sul corso? Scrivici

Il nostro instagram