I gatti non sono cani

Corso di scrittura umoristica
21 Ottobre 2017
euro 290

“Gli uomini che non ridono sono pericolosi.” Giulio Cesare l’ha detto e Marco Archetti, ideatore e tenutario di questo corso di scrittura, l’ha preso sul serio, così si è proposto una serie di nobili finalità tra cui quella di salvare il Mondo. Quindi, in pace coi destini dell’umanità, si è prefissato anche obiettivi a corto raggio e su scala più ridotta: radunare alcune persone intorno a un tavolo e analizzare con loro i dispositivi del comico, scoprirne gli ingredienti, decifrarne gli archetipi, leggere comunitariamente, scrivere e – perfino! – divertirsi.

Partendo dalla convinzione che ridere significa osservare il mondo e non darlo per scontato. Perché creare una risata vuol dire arricchire il significato delle cose. Perché ridere è partecipare.

Alla ricerca della definizione perduta: cos’è il comico? (Aristotele, Pirandello, Chaplin, la nostra vita)

Gli elementi del comico

• Il ribaltamento, ovvero: volpe, uva e anti-persuasione

• L’eterogenesi dei fini, ovvero: l’EZP – l’effetto zio Podger

• La costruzione arbitraria, ovvero: Anarchy in the play (Auslander lotta con noi)

• Il climax, ovvero: vecchie di Charms

Lettura comunitaria de Il picnic di Gerald Durrel (Adelphi, 1996) e assegnazione di un breve compito

Lunga correzione del breve compito e lettura di alcuni memorabili incipit della letteratura umoristica.

Gli strumenti del comico

• Il dialogo, ovvero: ritmo, Woody, ritmo!

• Il lessico, ovvero: anche più, anche meno

• I personaggi parte 1, ovvero: farsi i fatti degli altri

• I personaggi parte 2, ovvero: fenomenologia dello Zio

Lettura comunitaria del racconto Va tutto bene per Bingo di P.G.Wodehouse

Saluti, commozione, scambio di numeri

Quindi, per riepilogare:

Cosa:I gatti non sono cani
Quando:sabato 21 e domenica 22 ottobre 2017
h 10-13 / 14-17
Dove:via della Polveriera, 14 – Roma
Quanto:290 euro
Con chi:Marco Archetti

Come partecipare

Iscriverti ai nostri corsi è facilissimo. Basta compilare il form qui sotto con i tuoi dati e seguire le istruzioni per il pagamento.

Se preferisci non pagare subito, ma non vuoi rischiare di perdere il tuo posto, puoi versare un acconto del 20% tramite PayPal.

Altrimenti puoi concordare un pagamento a rate (con la maggiorazione del 5%) contattandoci a info@scuoladellibro.it.

Per maggiori informazioni, visita la nostra pagina Faq.

Iscriviti qui

Intesta il tuo bonifico a: Associazione culturale Scuola del libro, IBAN IT 33 Y 02008 05205 000010268368, e inserisci come causale il tuo nome e cognome e il titolo del corso che stai acquistando. Per favore, quando hai fatto inviaci la ricevuta a info@scuoladellibro.it.
Vuoi pagare con contanti o assegno? Nessun problema, ti contatteremo per fissare un appuntamento.
Paga subito un acconto del 20% tramite PayPal, anche con carta di credito. Clicca sul pulsante qui sotto e segui le istruzioni della finestra che si aprirà. Una volta fatto, non dimenticare di completare l’iscrizione e inviarci il form.

Vuoi più informazioni sul corso? Scrivici

Il nostro instagram